La filosofia

La filosofia.
Nei vigneti cresce ancora l'erba.

 Lavoriamo la terra e i vigneti con impegno e passione per tutelare il nostro territorio e conservare le sue tipicità, secondo la nostra tradizione consolidata negli anni.
Le basse produzioni per ettaro e il limitato utilizzo dei fertilizzanti e dei fitofarmaci, rispettano i criteri di compatibilità con l'ambiente pretese dai consumatori dell'Unione Europea.
I trattamenti sono esclusivamente a rame e zolfo in polvere e possiamo affermare con orgoglio che nei vigneti cresce ancora l'erba.

Applichiamo una potatura invernale corta (6-8 gemme) per capo a frutto e una estiva con operazioni manuali sul ceppo (spollonatura) e sul capo a frutto (scacchiatura, sfogliatura, sfemminellatura e eventuale diradamento dei grappoli).
Gli scopi fondamentali di questi sistemi di potatura consistono nell'equilibrare meglio la vegetazione della vite migliorando la produzione qualitativa delle uve.

Anche in cantina abbiamo sviluppato sino ad oggi una costante evoluzione nell'ambito enologico, con particolare attenzione alla selezione dei prodotti in base alla qualità. Si lavora con il massimo rispetto delle uve mediante pressature soffici e con vinificazioni tradizionali utilizzando le moderne tecnologie.
Le uve provengono esclusivamente dai nostri vigneti e vinifichiamo senza l'utilizzo dei chiarificanti e limitiamo le filtrazioni per preservare al massimo le tipicità del vino.
Per questo motivo, i vini rossi potrebbero dare origine ad un leggero fondo in bottiglia nel corso del tempo e questo deve essere percepito come sinonimo di genuinità del prodotto.